270bis - Il poeta Lyrics

Artist: 270bis Lyrics
Popularity : 46 users have visited this page.
Album: Track 3 on Tracce
Rate: Il Poeta gets avg. rating 6.7 out of 10 based on 3 ratings. Rate the song now!!!

Lui parlava di rivoluzione
con le parole pi? belle
noi eravamo stupiti
nel sentirlo cantare
con le parole pi? belle
con le parole migliori
i sentimenti
che tutti noi sentivamo
Lui parlava di verdi colline
e di labbra melograno
e parlava di guerra
come di fare l'amore
quasi fosse lo stesso
come fosse migliore
e ci diceva
di ammazzare i tiranni
E io proprio non ci credevo
quando lo vidi in teatro
agitare quell'arma
gridare alla platea
"E' dovere degli uomini liberi
uccidere i tiranni"
Tu non ci crederai
ma lo fece davvero
e sorrideva davvero
quando venne schiacciato
dalle guardie del corpo
da qui cani da guardia
sotto il calcio dei mitra
sotto i loro scarponi
per vendicare
il loro vecchio padrone
E gli spezzarono tutte le dita
perch? non scrivesse canzoni
e gli spezzarono i denti
perch? non potesse cantare
ma restavano gli occhi
e li potevamo vedere
lui li guardava
e li lasciava stupiti
Quando arriv? il capitano
si svuot? la platea
ed io solo rimasi
a fissarlo atterrito
lui freddamente
gli spar? nella nuca
e per strada gridarono tutti
"Hanno ammazzato il poeta!"
"Hanno ammazzato
hanno ammazzato il poeta"

(Grazie a il vate per questo testo)


If you believe the lyrics are not correct you can Submit Corrections to us

Lyrics007 gets licensed to display lyrics and pay the lyrics writers through LyricFind. The most of song titles are calibrated according to wikipedia