Club Dogo - Note Killer Lyrics

Artist: Club Dogo Lyrics
Popularity : 73 users have visited this page.
Album: Track 7 on Mi fist
Rate: Note Killer gets avg. rating 5.3 out of 10 based on 3 ratings. Rate the song now!!!


Please mr. deejay, play this song for me.... RIT Il Guercio: notte di mezza estate, in sogno precipito e atterro sveglio sopra queste strade bevo Red Stripe,ho sete-gradi fahrenheit fondono il marciapiede tu oscuri i miei pensieri come i vetri di una Mercedes incastonati in mia materia grigia, scintillanti occhi verdi come rubini che ho in valigia vale presidenti morti in contanti alle 20 per lo scambio,ma è un'imboscata saliva azzerata pioggia di piombo fuga allo Shangri-la, Cadillac strade ripide ora fa brutto se non mi rifletto più nella tua iride penso che non ti ho mai capito tipo un ideogramma raduno la mia famiglia e do sensimillia alla fiamma più di un corpo diventerà salma filma De Palma,camicie a fiori stile narcos,pronti ad aprire il varco scena confusa-entro in sala da ballo espiro draghi di fumo tipo tattoo yakuza poi è inferno dietro a porta chiusa,fuoco fucili Remington si freddano uno dietro l'altro tipo effetto domino la storia è cruda come al sus
hi bar dove ora conto i soldi entri vestita per uccidere e mi avvolgi dal tramonto all'alba complichiamo le nostre carni ma sarò di nuovo solo ora che sto per svegliarmi donna tarantola,schiverò una pallottola ma mioddio non sopravviverò al tuo addio RIT Nella notte note killer sangue nelle mie pupille totalmente dipendente sei la droga più potente che c'è! Jake la Furia: Fuoco nel sacro cuore,mi asciugo gli occhi mentre guardo il mare dietro alle sbarre dentro a un contenitore vita che infossa-scossa-defibrillatore ricordo amore,le mani intrecciate come le suore pensa ergastolano raggio blindato tu sei lontano io,dall'altra parte del mondo con la tua foto in mano mandami un bacio mami,di notte labbra bagnate sogno che mi ami fogli formano cuori a origami raggiungi i soci in spiaggia a Copacabana chiedi del Guercio ha una camicia hawaiiana porta i mie saluti,prendi la grana imbosca tutto alla dogana,il resto ai ragazzi pensano loro a chi infama il mio raggio è sup
ersicuro metratura scarsa,io muoio lo giuro i miei ricordi sfondano la stanza vorei farmi girare in un lenzuolo come in una Rizla consumarti come la milza di chi si alcolizza al mio ritorno baby rubando l'oro del mondo farò due fedi fosse anche che torno a piedi mondo in faccia a fuoco in alto i medi tu intanto riempi i bicchieri,perchè da qua tra un pò scompaio come mr. Grady aspettami mia signorita non ti lascio dama bianca a vita ti pensavo in banca con in mano il mitra ti pensavo al controllo peso diamanti e Tanita ti penso adesso che scavo verso l'uscita RIT


If you believe the lyrics are not correct you can Submit Corrections to us

Lyrics007 gets licensed to display lyrics and pay the lyrics writers through LyricFind. The most of song titles are calibrated according to wikipedia