Berlacca Song Lyrics

Fabio Concato

Fabio Concato Fabio Concato cover art
sponsored links

It's likely your browser's cookies are disabled. You'll need to turn cookies on. We can only display part of these lyrics to any suspicious robots due to licensing restrictions.


La massaia lava i panni non produce e nessuno la paga ma lo fa da anni a un passaggio incustodito contadino bestemmi il trattore ti ha tradito una banca senza vigile armato un paese davvero tranquillo o e' abbandonato. Donna nuda dietro al vetro suo marito con uno spintone la tira indietro l'ambulante nel piazzale vende un pettine e uno stemma juventino al cardinale che campagna questa e' terra benedetta spero solo che non calino i barbari troppo in fretta. Che campagna... Oggi e' festa c'e' eleganza un biondino slavato saluta con un passo di danza sotto il ponte di Berlacca c'e' un bimbino che con grande sforzo fa la cacca il mio treno e' una striscia gialla da lontano un'altra volta il mistero dell?ombra che s'allunga piano

Track Listing


12" Vinyl 1
  • 1 Domenica bestiale
  • 2 Sulla strada romagnola
  • 3 Berlacca
  • 4 Canto
  • 5 Severamente vietato
  • 6 Disonesta
  • 7 Una casa al mare
  • 8 Restiamo soli
  • 9 Un piccolo vecchio amore
  • credits


    album: Track 3 in album Fabio Concato
    release date: 1982
    popularity : 61 users have visited this page.
    genres: Pop Folk, World, & Country
    styles: Folk/Ballad
    length: 4:05

    Album Information

    label: Philips
    country(area): Italy
    format: 12" Vinyl
    script: Latin