Fabio Concato - Rime per un sogno Lyrics

Artist: Fabio Concato Lyrics
Popularity : 60 users have visited this page.
Album: Track 12 on Scomporre e ricomporre
Rate : Rate the song now!!!


Se tu vedessi il cielo che cos'e' ci sono stelle grandi come te io che comincio a sognare non lo facevo da un po' due grandi ali stanotte, vedrai, volero'. La terra si allontana dietro me dimenticando tutto, anche te, e volo sulla citta' ora e' un puntino laggiu' e volo in alto piu' forte arrivando nel blu. E allora su, volo piu' su dove c'e' sempre la neve dove la fretta no, nemmeno un po' mi puo' sfiorare e faccio mille acrobazie senza stancarmi di andare di respirare giu', fermo laggiu', mi guarda il mare un ombrello di nebbia poco in la' nasconde qualche cosa, una citta' forse e' milano o bangkok forse e' parigi o new york forse e' la grande vallata che sogno per me nessuno mai l'ha saputo che c'e' e c'e' la luna piu' in la' un'altalena che va e la sua luce al ritorno mi accompagnera'. E allora giu', scendo piu' giu' mi sdraio sopra una nuvola nel silenzio giu' dove
di blu c'e' solo il mare e ci sei tu, mi aspetti tu che non hai visto quel cielo, quell'universo blu e non lo sai che so volare. Se tu vedessi il cielo che cos'e' ci sono stelle grandi come te io che comincio a sognare non lo facevo da un po' due grandi ali, stanotte vedrai volero' se vuoi volare ci riesci per un po'


If you believe the lyrics are not correct you can Submit Corrections to us

Lyrics007 gets licensed to display lyrics and pay the lyrics writers through LyricFind. The most of song titles are calibrated according to wikipedia