Home >> Gemelli Diversi Lyrics >> Gemelli Diversi - Chi sei adesso Lyrics

Gemelli Diversi Chi sei adesso Lyrics

Artist: Gemelli Diversi Lyrics
Popularity : 5 users have visited this page.
Album: Track 4 on Come piace a me



Vorrei sapere chi sei
adesso chi sei
nel tuo sguardo io non vedo chi sei
adesso chi sei
eri tutto ora non so più chi sei

eri tutto e adesso io non so più chi sei
ora è finita tra noi ma col tuo sguardo vorrei incrociarmi
se un giorno mai riuscissi ad incontrarti
vorrei testarmi sull'argomento rivedersi
faccio le prove escon parole
e penso a te con lui dopo giorni passati insieme
vorrei guardarti negli occhi
vorrei vedere quella luce ancora accesa dentro i nostri sguardi
e passo dopo passo sfoglio i miei ricordi e torni
non c'è via di scampo e porti remore
rimangon favole tra mille lettere regali
e frivole parole dal tuo sapore in trise
spese in circostanze inutili
trascorsi di un rapporto costruito su fondamenta fragili
e se pensi che ora non stai con me
tutto ciò che abbiamo detto erano nuvole
basta, non mi importa con chi stai
vorrei sfiorare il tuo volto adesso che
è finita ormai piove silenzio tra noi io...

vorrei sapere chi sei
adesso chi sei
nel tuo sguardo io non vedo chi sei
adesso chi sei
eri tutto e adesso io non so più chi sei

ti rivedo in ogni foto che ho
e ripenso a quando stavi con me
devo ammetere i miei sbagli ma so
che non servirà trovare un prechè
sponsored links

tra i ricordi cerco una ragione
per riuscire a stare meglio ma poi
ogni notte tu la passi con lui
e ora non so più chi sei...

non lo capisco
forse saranno le strobo della pista di questa disco
ma io ti ho vista
e sta volta non è il mio occhio che mi inganna
è il fatto che gioca con me e per questo ti rimanda
e mi condanna
in una gabbia di ricordi che ora sono un ologramma
che si sfalda in fondo succede
cose che nessuno prevede
l'importante uscirne bene
l'uno e l'altra a testa alta
non so nemmeno più da quanto non ci si incontrava
mamma quanto sei cambiata
c'è una luce strana
che prima non illuminava gli occhi tuoi
non mi ero sbagliato il tuo fidanzato è diventato lui
spero si meriti quella tua pelle calda come sabbia
di una spiaggia
mi fa rabbia che abbia le tue labbra
e non ci posso fare niente
resto distante
dondolante su una cassa rullante
c'è troppa gente
vorrei parlarti come un tempo
legati dentro
isolati in quel silenzio
ma fermo guardo un sogno non più mio che sta svanendo
e penso

vorrei sapere chi sei
adesso chi sei
nel tuo sguardo io non vedo chi sei
adesso chi sei
eri tutto e ora non so più chi sei
comments powered by Disqus
 ©COPYRIGHT 2014, LYRICS007.COM, ALL RIGHTS RESERVED.