Marlene Kuntz - In delirio Lyrics

Artist: Marlene Kuntz Lyrics
Popularity : 34 users have visited this page.
Album: Track 11 on Ho ucciso paranoia
Rate: In Delirio gets avg. rating 3 out of 10 based on 2 ratings. Rate the song now!!!

Giunto alle remote sponde del soliloquio: fin qua tutto bene!
Solitudine profonde fortune per farmi capire che non conviene

Un viaggio di molti bagliori e falene assai fuori nel loro daffare
(ho qualche pretesa di giustificare le incomode tentazioni...)

La mia Penelope tesse il ritratto di me che non so se tornare
come una mitica cosa che valga la pena di rappresentare

Distrutto baby, spossato mia piccola da ogni pietosa sciocchezza
che una marmaglia di predicatori vestiva con ogni certezza
Distrutto baby, spossato mia piccola da ogni pietosa certezza
che una marmaglia di polli e caproni gestiva con ovvia sciocchezza
Penetro il folto di fronte: alle spalle le onde mi stanno a guardare
Ostaggio! (Cordoglio...) Mi sono rapito nel bosco delle sparizioni
E parlo a me stesso e mi voglio lontano da tutti quei rompicoglioni

La mia Penelope tesse il ritratto di me che non so se tornare
come una mitica cosa che valga la pena di rappresentare

Distrutto baby, spossato mia piccola da ogni pietosa sciocchezza
che una marmaglia di predicatori vestiva con ogni certezza
Distrutto baby, spossato mia piccola da ogni pietosa certezza
che una marmaglia di polli e caproni gestiva con ovvia sciocchezza

Vago nel folto di fronde in delirio


If you believe the lyrics are not correct you can Submit Corrections to us

Lyrics007 gets licensed to display lyrics and pay the lyrics writers through LyricFind. The most of song titles are calibrated according to wikipedia