Marlene Kuntz - Mala mela Lyrics

Artist: Marlene Kuntz Lyrics
Popularity : 32 users have visited this page.
Album: Track 12 on Catartica
Rate : Rate the song now!!!

Staccala tu la marcia mela
staccala tu la mala mela
Lei non sara' mai stolta cosi' da cadere giu'
Saprebbe di rinascita e poi cos'e' meglio
di risorgere sulle ceneri di
SUCCHIASANGUE-LA-IENA:
se c'e' un meglio dimmi qual'e'

Dovresti ricordarti di te, dovresti,
no, non scordarti di te
Pisciala fuori e pensa piu' a te
che va bene cosi'
Non dovrebbe essere impossibile
usare le forbici quando e' proprio
cosi' che si vuole, perche' cosi'
si dice sia scritto nel libro
"La tua vita nel sociale";
Scopriti essere umano in quanto tale
persona banale non speciale
a cui Dio concede
gesti assai banali

D'ora in poi quello sei tu
D'ora in poi quello sei tu
D'ora in poi quello sei tu
D'ora in poi quello sei tu

Dovresti ricordarti di te, dovresti,
no, non scordarti di te
Pisciala fuori e pensa piu' a te
che va bene cosi'
Non dovrebbe essere impossibile
usare le forbici quando e' proprio
cosi' che si vuole, perche' cosi'
si dice sia scritto nel libro
"La tua vita nel sociale";
Scopriti essere umano in quanto tale
persona banale non speciale
a cui Dio concede
gesti assai banali

D'ora in poi quello sei tu
D'ora in poi quello sei tu
D'ora in poi quello sei tu
D'ora in poi quello sei tu


If you believe the lyrics are not correct you can Submit Corrections to us

Lyrics007 gets licensed to display lyrics and pay the lyrics writers through LyricFind. The most of song titles are calibrated according to wikipedia