Milva - Tre sigarette Lyrics

Artist: Milva Lyrics
Popularity : 48 users have visited this page.
Album: Track 2 on In territorio nemico
Rate: Tre Sigarette gets avg. rating 10 out of 10 based on 1 ratings. Rate the song now!!!

Ho tre sigarette davanti a me
e cento colpi per il fucile
e il punto di vista che voglio che c'è
quello dall'alto del campanile
Della mia faccia non è rimasto
che un occhio grande nel mirino
ed un mio gesto quasi distratto
che taglia i fili al burattino
Mio padre non sa e mia madre nemmeno
sono in salvo e lontani da questa città
sono fieri di me mi accompagnano al treno
e non sanno che ho smesso gli studi a metà

Ho tre sigarette davanti a me
e un colpo in meno nel fucile
quello che manca so bene dov'è
giusto nel posto da colpire
Della mia vita non è rimasto
che questo ruolo da assassino
senza rischiare senza contatto
e più casuale del destino
Mio padre e mia madre salutano al treno
non è un dubbio per loro la mia identità
io non ho più una faccia e un cuore nemmeno
solo un occhio che vede chilometri in là

Ho tre sigarette davanti a me
e anch'io sono un colpo del mio fucile
qualcuno che grida so bene che c'è
ma chiudo le orecchie e non voglio sentire
Per quanto tempo ci son rimasto
che ancora adesso non ne so uscire
da questo posto chiuso e compatto
se non coi topi all'imbrunire
Mio padre e mia madre si vogliono bene
sanno darsi calore col freddo che fa
sono più di trent'anni che vivono insieme
e a vederli hanno ancora la stessa mia età
Mio padre e mia madre si vogliono bene
sono ognuno dell'altro l'esatta metà
io sono steso col primo che ho fatto cadere
lo sospettano tutti e uno solo lo sa.


If you believe the lyrics are not correct you can Submit Corrections to us

Lyrics007 gets licensed to display lyrics and pay the lyrics writers through LyricFind. The most of song titles are calibrated according to wikipedia