Artist: Pierangelo Bertoli
Song Title: Piano Man
Le nove di sera di un sabato, già la solita gente vien giù.
C'è un vecchio qui accanto a me, corteggia un bicchiere di più.
Dice senti mi canti una musica la più triste e più dolce che c'è,
un'antica canzone non ricordo il suo nome, una storia vissuta da me.
Na na na na na na na na na..
Canta i tuoi sogni di piano man, cantaci i sogni che sai.
C'è nell'aria una voglia di melodia l'atmosfera è la giusta ora vai.
Toni il barista è amico mio mi fa bere per complicità,
ed è pronto a scherzare o a farmi fumare, ma vorrebbe cambiare città.
Dice "Penso che sto per morirne" e il sorriso gli sfuma a metà
so che posso sfondare nel cinema, solo uscissi al più presto di qua.
Na na na na na na na na na…..
Renzo fa il romanziere da secoli sa descriverti i sogni che fai,
parla fitto a Renato che è ancora soldato e che forse non ne uscirà mai.
Cameriera che guarda politica ricchi sbronzi seduti più in là,
serve un cocktail che da solitudine e gli toglie sensibilità
Na na na na na na na na…..
Canta i tuoi sogni di piano man, cantaci i sogni che sai
c'è nell'aria una voglia di melodia
l'atmosfera è la giusta ora vai.
C'è tanta folla di sabato e il padrone è contento di me
perché sa che la gente non pensa più a niente, si diverte e non chiede quant'è.
Ora il piano risuona di luna park e il microfono odora di gin
hanno pallide guance e danno solide mance e poi chiedono "cosa fai qui?"
Na na na na na na na na……
Canta i tuoi sogni di piano man, cantaci i sogni che sai
c'è nell'aria una voglia di melodia
l'atmosfera è la giusta ora vai.
Canta i tuoi sogni di piano man, cantaci i sogni che sai
c'è nell'aria una voglia di melodia
l'atmosfera è la giusta ora vai.

From http://www.lyrics007.com