Paolo Conte - Onda su onda Lyrics

Paolo Conte Paolo Conte cover art
sponsored links

Che notta buia che see?è?
povero me, povero me?
Che acqua gelida qua
nessuno più mi salverà?
Son caduto dalla nave, son caduto
mentre a bordo see?era il ballo?
Onda su onda
il mare mi porterà
alla deriva
in balia di una sorte bizzarra e cattiva
onda su onda
mi sto allontanando ormai,
la nave è una lucciola persa nel blu
mai più ritornerò.
Sara, ti sei accorta?
Tu stai danzando insieme a lui
con gli occhi chiusi ti stringi a lui?
Sara, ma non importa!
Stupenda l?sola è?
il clima è dolce intorno a me
ci sono palme e bambù?
è un luogo pieno di virtù?
Steso al sole ad asciugarmi
il corpo e il viso
guardo in faccia il paradiso?
Onda su onda
il mare mi ha portato qui,
ritmi canzoni, donne di sogno,
banane, lamponi
onda su onda
mi sono ambientato ormai
il naufragio mi ha dato la falicità che tu,
non mi sai dar?
Onda su onda
?

Track Listing
12" Vinyl 1
  • 1 Questa sporca vita
  • 2 Sono qui con te sempre più solo
  • 3 Wanda, stai seria con la faccia
  • 4 Sindacato miliardari
  • 5 La fisarmonica di Stradella
  • 6 Tua cugina prima (Tutti a Venezia)
  • 7 La ragazza fisarmonica
  • 8 Onda su onda
  • 9 Lo scapolo
  • 10 Una giornata al mare
  • 11 La giarrettiera rosa


  • Credits
    publisher: ©Universal Music Publishing Group
    writers: Paolo Conte
    album: Track 8 in album Paolo Conte
    release date: 1974
    popularity : 92 users have visited this page.
    genres: Pop Folk, World, & Country
    styles: Latin Jazz/Chanson/Jazz-Rock
    length: 4:33
    Album Information
    label: RCA Italiana
    country(area): Italy
    format: 12" Vinyl
    script: Latin