Who Sang Impagliatori d'aquile? Mina

Mina Canarino mannaro cover art
Release information
Release Date: 1994
Genre: Pop
Style: Chanson/Ballad/Vocal
length: 4:11
Ed avrò la faccia di un serpente
di chi non gli importa niente
quello che succederà.
E ti parlerò da vera amica,
che qualunque cosa dica
sarà quello che sarà.
Dopo farò finta di capire
nel restare lì a sentire
e soffrire ti vedrò,
fino a che la faccia di cemento
niente gioia niente sgomento
di noi due ti parlerò.

E t'amerò di più
di quanto ho amato mai
le notti e i giorni più felici
accanto a lui,
e ti darò di più
di quanto chiederai
perché vorrai chiedermi poco
e niente avrai.

Ecco quello che
non posso dire
e mi limito a sentire
o il mio gioco scoprirò.

Grazie alla mia faccia di cemento
frutto di un comportamento
che mai dimenticherò.

Io ti vedrò così
strisciare come lui
mi ha vista piangere ai suoi piedi, quando mai
avrei pensato che
qualcuno come lui
potesse dirmi Ti ho distrutta, adesso vai

Ecco quello che gli posso dire
e mi limito a sentire
o il mio gioco scoprirò.
Grazie alla mia faccia di cemento,
frutto di un comportamento
che mai dimenticherò.

Tracklist
  • 1 Che mi importa del mondo
  • 2 Va bene, va bene così
  • 3 Wave
  • 4 Oro / La canzone del sole
  • 5 Il posto mio
  • 6 Je so pazzo
  • 7 'Na voce 'na chitarra (e 'o poco 'e Luna)
  • 8 Crazy
  • 9 Rosso
  • 10 Come Together
  • 1 Noi
  • 2 Fosse vero
  • 3 Rotola la vita
  • 4 Tu dimmi che città
  • 5 Non è niente
  • 6 Amore
  • 7 In onda
  • 8 Tornerai qui da me
  • 9 Continuando
  • 10 Impagliatori d'aquile

  • Release information
    country(area): Italy
    script: Latin