Who Sang Domenical cliché? Nobraino

Release information
Release Date: 2006
length: 2:59
Lyrics

La famiglia Canistracci, quelli del secondo piano
Hanno preso il torpedone che li porta fino al mar
A galleggiar, ad annoiarsi un po', fuori città
Poi dal quinto gli sposini vanno ai grandi magazzini
Tra scaffali a fare sera, per andare al cinema
Monotonia, che si conclude in una pizzeria
La signora Kobajashy crede che sia Carnevale
S'è truccata da pagliaccia per andare a passeggiar
In mezzo al vial, alle vetrine lei, si specchierà
Ogni domenica stesso cliché, ogni domenica sempre così!
La famiglia Stanishlasky, gli immigrati al terzo piano
C'ha i parenti al gran completo
Che bel pranzo che sarà, sembra Natal
Gli manca l'albero e sembra Natal
Alla fine c'è il più triste, quello dell'ultimo piano
Con la vita mansardata, con il letto nel divano
E non sa che far, lui la domenica non sa cheffar...
E scrive... sui suoi condomini malignità
Lui la domenica non sa che far!
Ogni domenica stesso cliché, ogni domenica sempre così!


Tracklist
CD 1
  • 1 Partì per l'America
  • 2 Cecilia
  • 3 Piena gioventù
  • 4 Domenical cliché
  • 5 I signori della corte
  • 6 Il giro del mondo senza di te
  • 7 Strano e inaffidabile
  • 8 Nano e calvo
  • 9 Marylou
  • 10 Le leggi del mercato universale
  • 11 Spider italiana
  • 12 Zumpappà

  • Release information
    country(area): Italy
    format: CD
    script: Latin